Revisione mantenimento requisiti per agenti d’affari in mediazione immobiliare

Un’importante scadenza coinvolgerà tutti gli agenti in mediazione immobiliare.

Il Registro Imprese è infatti tenuto periodicamente alla verifica dei requisiti d’idoneità previsti dalla Legge per effettuare l’attività di agente d’affari in mediazione (art. 7 e 8 del Decreto del Ministero Sviluppo Economico del 26 ottobre 2011).

Sono obbligate alla conferma dei requisiti sia le società che le ditte individuali, a tali soggetti viene inviata un’apposita comunicazione pec che ricorda i termini della revisione.

Entro il 16 maggio 2022 sarà necessario inviare una pratica telematica per la conferma dei requisiti. A tale pratica andranno allegati il modello di verifica dei requisiti, il modello antimafia firmato da tutti i soggetti previsti dall’art. 85 D.Lgs, 159/2011 e la polizza assicurativa in corso di validità.

Ogni depositario (titolare o legale rappresentante) sarò obbligato a firmare digitalmente i modelli, è dunque fondamentale che i soggetti firmatari siano in possesso di dispositivo di firma digitale.

Dal 16 Maggio 2022 in poi, verranno avviate d’ufficio le pratiche di inibizione per continuare l’attività e le società verranno dunque rese inattive.

Per non perdere i tuoi requisiti come agente d’affari in mediazione immobiliare e continuare in tranquillità la tua attività contattaci e ti forniremo subito tutte le informazioni, i documenti e depositeremo la pratica entro i termini!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.